Viviana/ March 6, 2010/ Uncategorised/ 0 comments

Renata Polverini è furiosa. E ha ragione. Chi non lo sarebbe al posto suo? Una fotografia mostra quel bel faccino tondetto da compagna di scuola, incorniciato da quei simpatici capelli selvaggi, stravolto da una amara curvatura delle labbra. Quasi una smorfia di disgusto. L’immagine è commovente e, d’istinto, solidarizziamo con lei. Quello che inquieta è la frase che, come un fumetto, corrisponde al cipiglio. «Vogliono la prova di forza? Gliela daremo». Vogliono chi? Chi la vuole la prova di forza, Polverini? Una contesa elettorale dovrebbe rassomigliare a una competizione sportiva, non a una guerra per bande. Vinca il migliore, è lo slogan. Il migliore, non il più potente. E, come si dice traducendo dal latino, «a parità di condizioni». Cioè attenendosi, tutti, al regolamento della gara.

Lidia Ravera- Unità – Vogliono chi?
Share this Post

About Viviana

I like to help SME, companies & professionals to find the right clients - choosing and testing multiple channels. I’m enthusiast when I increase both marketing campaigns ROI & customer satisfaction 🚀 👩‍💻 * Creative approach to driving traffic and customer acquisition to the business, through digital partnerships and sourcing and building up a large number of digital partners. New business opportunities: attract & convert new leads/clients; strategic business planning, analytical sales approach. * SMA: Facebook, Instagram, Twitter, Linkedin * Affiliation, email marketing, CRM * Campaign planning and execution, budgeting and performance tracking * SEM: Google Adwords & Bing Ads 💫Comfortable in an evolving and fast paced environment, love solving problems, thrive in a startup culture.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*
*