Viviana/ June 12, 2010/ Uncategorised/ 0 comments

C’è una bella differenza tra guardare una trasmissione tv e indignarsi di qualcosa oppure guardarla e condividere il proprio pensiero in rete. Fin qui nulla di nuovo, per me è molto più divertente e costruttivo dialogare rispetto a rimuginare fra me.

Nello specifico, la trasmissione di cui parlo è l’ultima puntata di Annozero – di mercoledì 9 giugno – dal titolo Padania al verde , puntata su come “… decine di piccole aziende agricole rischiano di essere travolte per il crollo del prezzo del lattee su come “la grande industria e la grande distribuzione minacciano il cuore pulsante del Made in Italy e rendono molto difficile distinguere la qualità del cibo che mangiamo ogni giorno”.
Mentre osservo un’imbarazzante intervista a un dipendente Granarolo, che non conosce il prezzo di vendita del latte e ammette l’acquisto di latte estero, l’aggiunta di latte in polvere e l’assenza di etichetta d’origine nello UHT, commento – su Friendfeed qui – che Granarolo avrebbe davvero bisogno di un capo ufficio stampa!

Ed ecco che su Friendfeed arriva Dino – tecnico Granarolo, feed privato e username “granarolo” – che indignato minaccia querela a Santoro e animosamente fa della genuina comunicazione tra azienda e consumatori! Mentre su Twitter c’è un tale Carlingi – 0 followers e 0 following – che mi consiglia di non essere ingenua e non credere alle interviste tagliate.

Entrambi quindi mi consigliano di prendermela con il giornalista fazioso … bene, ma credo ci penserò! Perché sul tavolo credo ci siano vari problemi ancora non chiariti: la trasparenza di comunicazione nei confronti dei consumatori, l’etichettatura dei prodotti agroalimentari, i prodotti della grande distribuzione a basso costo e scarsa qualità, il latte in polvere rigenerato, le multinazionali in crescita e le piccole medie imprese in crisi… quindi, continuiamo a guardare il dito o la luna?

Voi credete che l’intervento di Dino sia stato esaustivo e efficace?

PS: in questo post Lore si chiede anche se Dino sia “veramente così affezionato all’azienda per la quale lavora da cercare su google la società, trovare l’import su FF, iscriversi al servizio e commentarlo”

L’intervista al direttore dello stabilimento Granarolo Pasquale Zumbo è al minuto 1:19:00, visibile qui: http://www.rai.tv/dl/RaiTV/programmi/media/ContentItem-64ae042c-9bc9-4358-99ea-a0185174776c-annozero.html?p=0

Share this Post

About Viviana

I like to help SME, companies & professionals to find the right clients - choosing and testing multiple channels. I’m enthusiast when I increase both marketing campaigns ROI & customer satisfaction 🚀 👩‍💻 * Creative approach to driving traffic and customer acquisition to the business, through digital partnerships and sourcing and building up a large number of digital partners. New business opportunities: attract & convert new leads/clients; strategic business planning, analytical sales approach. * SMA: Facebook, Instagram, Twitter, Linkedin * Affiliation, email marketing, CRM * Campaign planning and execution, budgeting and performance tracking * SEM: Google Adwords & Bing Ads 💫Comfortable in an evolving and fast paced environment, love solving problems, thrive in a startup culture.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*
*