Tag Archives: poesia

¿Qué tal si deliramos por un ratito?

Viviana/ May 30, 2019/ Spirituality/ 0 comments

¿Qué tal si clavamos los ojos más allá de la infamia para adivinar otro mundo posible? El aire estará limpio de todo veneno que no provenga de los miedos humanos y de las humanas pasiones. En las calles los automóviles serán aplastados por los perros. La gente no será manejada por el automóvil, ni será programada por el ordenador, ni

Read More

Ti meriti un amore che

Viviana/ July 6, 2018/ amore, art/ 0 comments

Ti meriti un amore che ti voglia spettinata, con tutto e le ragioni che ti fanno alzare in fretta, con tutto e i demoni che non ti lasciano dormire. Ti meriti un amore che ti faccia sentire sicura, in grado di mangiarsi il mondo quando cammina accanto a te, che senta che i tuoi abbracci sono perfetti per la sua

Read More

Questo popolo ormai dissociato da secoli

Viviana/ September 26, 2016/ Italia, Pasolini/ 0 comments

L’intelligenza non avrà mai peso, mainel giudizio di questa pubblica opinione.Neppure sul sangue dei lager, tu otterraida uno dei milioni d’anime della nostra nazione,un giudizio netto, interamente indignato:irreale è ogni idea, irreale ogni passione,di questo popolo ormai dissociatoda secoli, la cui soave saggezzagli serve a vivere, non l’ha mai liberato.Mostrare la mia faccia, la mia magrezza –alzare la mia sola

Read More

LA FELIÇITÀ

Viviana/ September 24, 2016/ art/ 0 comments

Çerchemo la feliçitàin zorni straordenari:‘na pataca che no riva,‘na femena che manca,‘na staion che sbalia.Cussì, da ‘na vertaa ‘st’altra, consumemoel tempo a morsegonicome el pan co l’è poco.Po’ da veci se acorzemoche la feliçità spetadano gera altro che viver,cussì, ogni zorno un toco. Romano Pascutto, poeta e partigiano italiano San Stino di Livenza, 7.7.1909 – Treviso, 8.4.1982

Fiore violato

Viviana/ May 10, 2014/ art, Femminismo/ 0 comments

Ho saputo della tua morte,Amina,Questa mattina, bevendo il mio caffè freddo…Il giudice ti ha sposataA chi ti ha violentata,Il tuo sesso, lacerato come fiore schiacciato,Ha sanguinato ancora,Il giorno degli sponsali fissato da giureconsultiDal cervello pieno di feci e rifiuti…Ha sanguinato ancora,La fiamma dell’odio nel cuore del tuo violentatore,Diventato, per legge e per follia, tuo marito.Hai visto la morteChe ti avrebbe

Read More

Viviana/ October 18, 2011/ Uncategorised/ 0 comments

Diciamo che la dittatura del consumismo universale genera le più laceranti contraddizioni: il mito del prodotto interno lordo spinge al consumo acritico e febbrile, questo all’euforia imitativa, esito deteriore della globalizzazione che annienta ogni diversità (biologiche, di linguaggio, di usanze) generando, per contraccolpo, i fondamentalismi localistici. Tutto questo ha gravissime ripercussioni anche a livello psichico: la mente è preda di

Read More